Cosa è glutammina?

Scientificamente, la glutammina è uno dei 20 aminoacidi formati dal corpo umano. È considerato un aminoacido non essenziale perché può essere derivato dall’acido glutammico, un altro membro della famiglia di aminoacidi. Sia glutammina che acido glutammico possono essere trovati in cibi ricchi di proteine ​​come fagioli, carne rossa, noci e pesce. Il corpo usa questo aminoacido per migliorare la funzione mentale, controllare i livelli di zucchero nel sangue e mantenere la massa muscolare, tra le altre applicazioni.

Come integratore, la glutamina è considerata sia un “cibo al cervello” che un miglioramento della massa muscolare per i costruttori di corpo. I medici sono stati conosciuti per usarlo per il trattamento dell’alcolismo, della depressione lieve e delle condizioni di perdita del muscolo, come la malattia di Huntington. La glutammina è in realtà l’aminoacido di forma libera più comune che si trova a galleggiare nei tessuti muscolari. Durante i periodi di stress, il corpo può allontanarlo dai muscoli per rafforzare il sistema immunitario o prevenire le reazioni di zucchero nel sangue. Questo è il motivo per cui molti bodybuilder e altri sostenitori di integratori aggiungono spesso dosi giornaliere di glutammina per mantenere una buona salute muscolare.

La dieta media fornisce ovunque da 5 a 8 grammi di glutammina al giorno. Non sarebbe insolito per i bodybuilder in formazione per aumentare questo livello a 10 grammi o più con i supplementi. Altri che hanno bisogno di controllare i loro livelli di zucchero nel sangue possono anche beneficiare di ulteriori quantità di questo amminoacido. Alcuni studi non scientifici suggeriscono che possa anche contribuire a migliorare la funzione mentale, perché il corpo lo usa naturalmente per trasportare azoto nel cervello e nel sistema nervoso.

Il corpo umano richiede una dose giornaliera di glutammina, quindi l’uso di integratori non è generalmente considerato dannoso o inutile. Dose più elevate possono causare effetti collaterali spiacevoli come la diarrea, ma la maggior parte dei corpi sani possono assimilare in modo sicuro l’eccesso di aminoacidi. La glutammina supplementare rimane semplicemente sospesa nel tessuto muscolare a meno che non venga tolta per altri usi da parte del corpo. Alcune persone scoprono anche che livelli più alti riducono il loro desiderio per dolci o spuntini tra i pasti.