Che cosa è il cancro della mascella?

Il cancro del mento può svilupparsi nella mandibola di una persona, che consiste nelle ossa sotto la bocca. Il cancro può anche svilupparsi in una persona maxilla, che sono le ossa sopra la sua bocca. Il cancro che si sviluppa in queste aree può essere limitato alla mascella o può diffondersi e influenzare altre parti del corpo di una persona. Purtroppo, il cancro nella mascella è talvolta sbagliato per una crescita benigna, come una cisti, e il trattamento è ritardato.

Il cancro del mento può svilupparsi nella parte superiore o inferiore della mascella. Una volta che si forma, ha potenziale per diffondersi in altre parti della mascella o altre parti del corpo. Quando il cancro della mascella si diffonde in altre parti del corpo, si dice che sia un tumore metastatico. Mentre tutti i tipi di cancro sono gravi, quelli che si diffondono sono più preoccupanti e spesso più difficili da trattare.

I sintomi del cancro della mascella includono dolore o intorpidimento nella mascella, e un grumo o un’altra crescita anormale. Spesso, il cancro della mascella è errato per un altro tipo di condizione perché i suoi sintomi sono così simili a problemi benigni. Ad esempio, una persona con dolore alla mascella potrebbe pensare di avere una cavità profonda che causa il dolore, un’infezione o un ascesso. Le gengive e le gengive sono spesso sbagliate per le cisti piuttosto che per il cancro. Ciò è dovuto al fatto che le cisti si trovano comunemente nella mandibola.

Un professionista medico può sospettare il cancro della mascella basato sui suoi sintomi, ma non può diagnosticarla in base ai sintomi da soli. Al contrario, un professionista medico esegue tipicamente una biopsia per diagnosticare questo tipo di cancro. Per eseguire una biopsia, un medico di solito rimuove un campione delle cellule sospette o l’intera crescita. Un individuo viene solitamente iniettato con un agente ossessivo o sedato durante questo processo, quindi è improbabile sentire il dolore durante la biopsia. Una volta che le cellule o le colture sono state estratte, un medico esamina le cellule o un campione della crescita per verificare la presenza del cancro.

Il trattamento per il cancro della mascella dipende in genere dalla fase del cancro che il paziente ha, o meno si è diffuso, e la sua salute generale. In alcuni casi un medico può eseguire interventi chirurgici per rimuovere la crescita cancerosa. Un paziente può subire anche la chemioterapia o il trattamento delle radiazioni.