Cosa è coinvolto nel trattamento pseudomonas?

Il genere Pseudomonas di batteri contiene diverse specie che possono causare infezioni nell’uomo, ma più spesso è Pseudomonas aeruginosa che è il colpevole. Diverse parti del corpo possono essere colpite, dai polmoni alla pelle, e quindi le opzioni di trattamento di Pseudomonas differiscono. Poiché la condizione medica è causata da batteri, gli antibiotici sono fondamentali per qualsiasi trattamento Pseudomonas. Un medico può dare i farmaci a un paziente in diversi modi, tra cui iniezioni, compresse e aerosol.

I batteri di Pseudomonas sono molto comuni nell’ambiente e vivono in sporco e acqua. Altre fonti di batteri includono piante e animali. Anche se i bug non sono molto pericolosi per le persone sane, possono causare infezioni come le infezioni del tratto urinario. Quando il sistema immunitario di una persona è compromesso, il potenziale per la malattia può essere peggiore. Le persone che hanno fibrosi cistica, che rendono meno fredda la pulizia dei polmoni in questo tipo di infezione, sono un gruppo suscettibile di infezioni gravi. Altre condizioni gravi e potenzialmente letali che il batterio può causare includono la meningite e l’avvelenamento del sangue.

Gli antibiotici sono un gruppo di sostanze chimiche che possono uccidere i batteri. Diversi antibiotici lavorano su gruppi specifici di batteri, il che significa che il trattamento di Pseudomonas, ad esempio, richiede particolari farmaci se è quello di eliminare l’infezione. Tipi di antibiotici che spesso hanno successo come un trattamento di Pseudomonas sono cefalosporine, aminoglicosidi e carbapenemi. Colistin è un altro che può curare l’infezione, ma per i pazienti che presentano infezioni gravi, vengono utilizzati farmaci come piperacillina o ticarcillina.

Spesso quando un medico tratta un’infezione da Pseudomonas, lui o lei dà al paziente più di un antibiotico alla volta. Ciò significa che i batteri che possono essere resistenti ad un farmaco vengono uccisi dall’altro. In casi come infezioni alle orecchie, il paziente può anche ricevere steroidi. È anche possibile richiedere l’escissione chirurgica del tessuto infetto. Le infezioni del tessuto bruciato possono significare che il paziente deve disinformare il tessuto interessato, nel qual caso il tessuto viene raschiato.

Le compresse che contengono la droga possono essere sufficienti per le persone che hanno casi lievi come le infezioni del tratto urinario. Coloro che presentano infezioni oculari possono ricevere unguento che devono applicarsi all’occhio o potrebbero essere necessarie iniezioni. Infezioni pericolose come la polmonite, la meningite o un’infezione del cuore chiamata endocardite richiedono un corso di iniezioni fino a sei settimane di durata. Le persone con fibrosi cistica che hanno un’infezione possono ricevere l’antibiotico sotto forma di un inalatore, in modo che la droga sia direttamente nei polmoni.