Cosa è elecampane?

Elecampane è una pianta nella famiglia aster, nativa dell’Asia centrale. È stato utilizzato come un rimedio a base di erbe a base di molte culture, tra cui i greci antichi e romani, ed è disponibile come integratore alimentare in alcune regioni del mondo. Studi condivisi sugli effetti di elecampane non sono stati condotti, alcune persone ritengono che l’impianto sia molto utile, mentre altri lo rigettano come un rimedio vegetale inutile. L’impianto non è generalmente dannoso, per cui supplementare altri trattamenti con elecampane non dovrebbe causare danni, anche se potrebbe non essere d’aiuto.

Il nome botanico di questa pianta è Inula helenium. C’è qualche controversia su come l’impianto abbia il nome comune di “elecampane”. La parola potrebbe essere correlata alle radici “Helen” per Helen di Troy e campana per il campo, portando alcune persone a suggerire che l’impianto sia chiamato per le lacrime Di Helen di Troy. Altri credono che “Helenium” sia un nome di posto e che i migliori esempi della pianta siano stati coltivati. In ogni caso, la pianta cresce sui gambi di discorso con foglie semplici, dentate e teste di fiori gialli brillanti, e le radici della pianta sono la parte utilizzata nei rimedi erboristici.

L’impianto è noto anche come scabwort o horseheal, in un riferimento al fatto che le preparazioni di elecampane sono state tradizionalmente utilizzate per trattare le lesioni cutanee su grandi animali come mucche, cavalli e pecore. Alcune persone possono anche chiamarlo “girasole selvatico”, che è un po ‘un errore di nome, in quanto l’impianto non è affatto legato ai girasoli. Nelle persone, l’impianto è usato per trattare le labbra respiratorie, l’amenorrea e come espettorante. Alcuni guaritori a base di erbe possono anche consigliarla per altre condizioni.

Grandi quantità di elecampane sembrano provocare irritazioni intestinali, che possono manifestarsi sotto forma di diarrea o vomito. Alcune persone sono particolarmente sensibili all’inulina naturale in elecampane, quindi se questi sintomi vengono osservati, il paziente deve immediatamente interrompere l’assunzione di elecampane. L’erba non è inoltre raccomandata per le donne in gravidanza o infermieristica, in quanto la sua efficacia non è stata completamente determinata.

Come per tutti i rimedi erboristici, elecampane non deve essere preso senza controllo medico. Può essere conflitto con altri farmaci o può essere controindicato a causa di varie condizioni mediche. I pazienti che stanno considerando l’uso di elecampane dovrebbero discutere l’erba con i loro medici prima di prendere.