Qual è l’acido borico?

L’acido borico è un composto chimico idrosolubile che è stato usato fin dal 1600, quando i chimici hanno scoperto che potrebbero generarlo trattando il borato con acido solforico. Un’ampia varietà di industrie usa questo composto, e viene spesso pubblicizzato per la sua tossicità relativamente bassa. Un’ampia gamma di prodotti che lo contengono sul mercato, che vanno da insetticidi a cosmetici e acido borico puro, è disponibile anche attraverso alcuni fornitori chimici e negozi di ferramenta.

I chimici conoscono l’acido borico come H3BO3. Il composto può essere bianco o incolore, a seconda della sua precisa composizione e viene venduto sia in forma di polvere che in soluzione bagnata. È un acido molto lieve e può essere utilizzato per processi industriali come il trattamento del legno, la protezione antincendio di vari materiali, il cemento e la creazione di reazioni controllate nelle centrali nucleari. L’acido borico rende anche un eccellente conservante e essiccante e appare nell’imballaggio per un assortimento di prodotti.

L’acido borico ha anche un certo numero di usi medicinali. Funziona come un lieve antisettico e può essere efficace nel trattamento di alcune condizioni cutanee come acne e rash cutanee. Funziona anche sulle infezioni da lieviti e funghi e, in forma diluita, può essere utilizzato come un oculare. Il composto è anche un efficace fungicida a bassa tossicità che può essere utilizzato per controllare i parassiti come formiche e scarafaggi.

Mentre l’acido borico è di bassa tossicità, può essere pericoloso. Alcuni animali sembrano bioaccumulare borati, il che significa che l’esposizione a lungo termine può causare problemi di salute. L’acido borico può essere anche mortale quando ingerito e l’uso prolungato sulla pelle o negli occhi può provocare irritazioni. Può anche essere dannoso per gli animali domestici, che raggiungono livelli letali di esposizione più rapidamente degli esseri umani, grazie alla loro dimensione più ridotta.

Se l’acido borico viene usato per cose come il controllo di parassiti della famiglia, deve essere applicato con attenzione e l’ingestione dovrebbe essere evitata. Le applicazioni topiche dovrebbero evitare membrane di muco e interruzioni nella pelle, che potrebbero fornire un percorso per entrare nel corpo e l’uso dovrebbe essere interrotto se si sviluppa un’irritazione. È anche una buona idea discutere l’uso dell’acido borico con un medico, per assicurare che l’utente non abbia alcuna condizione medica o utilizzi farmaci che potrebbero controindicarne l’uso.