Qual è l’affaticamento estremo?

La stanchezza estrema è una condizione che va ben oltre che semplicemente stanco di stanotte. Spesso è indicativo di problemi più gravi e può interferire con le attività quotidiane comuni. Può accadere a causa dello stress o dell’ansia, di una malattia o di altre condizioni mediche, di una condizione psicologica come la depressione o la dieta povera. L’affaticamento estremo può anche derivare da un particolare stile di vita o attività. Questo tipo di stanchezza non deve essere confuso con una semplice stanchezza o una sensazione di stanchezza o di letargia.

Le carenze di determinate sostanze chimiche nel corpo possono portare ad una stanchezza estrema. La vitamina B12, se non presente in quantità sufficiente nel corpo, può provocare un sentimento estremamente stanco o letargico. Bassi livelli di ferro possono anche causare stanchezza anormale. Mentre la vitamina B12 può essere ottenuta sul banco senza ricetta, possono essere necessari test del sangue per determinare se si ha una carenza di ferro che deve essere trattata.

Le sensazioni di stanchezza che raggiungono un livello estremo possono innescare altri effetti negativi sul corpo. Scoraggia i movimenti e gli esercizi, che sono vitali per una corretta salute. Può influenzare le relazioni interpersonali e di lavoro e causare il rallentamento del pensiero logico e del ragionamento. Tale stanchezza e gli effetti collaterali possono in ultima analisi portare ad altre condizioni più gravi come la depressione o l’ansia, che possono avere implicazioni negative su quelle a causa della fatica. Se la depressione o l’ansia diventano evidenti, si dovrebbe immediatamente consultare un medico.

I problemi di sonno possono portare a fatica estrema durante il giorno. Le condizioni mediche e / o l’insonnia possono impedire a una persona di dormire tutta la notte, causando così di diventare estremamente stanchi durante le ore di veglia. I problemi di sonno possono essere dovuti a stress o ansietà, problemi medici, sindrome della gamba inquieta o vari altri fattori ambientali o personali. La mancanza di sonno non può solo causare stanchezza, ma può anche portare a problemi di salute più gravi.

Altri fattori che possono causare tale stanchezza sono situazioni temporanee. La gravidanza può causare stanchezza a livelli estremi a causa dei ceppi posti sul corpo umano durante questo periodo. Malattie come l’influenza o altri virus possono indebolire il sistema immunitario, causando così una persona a sentirsi stanchezza a livelli estremi. Malattie più gravi, come malattie cardiache, ipertiroidismo, leucemia e persino il cancro possono essere colpevoli di estrema fatica. Se la condizione dura per un lungo periodo di tempo, si deve consultare un medico per scoprire se è dovuto a un problema grave che deve essere diagnosticato.