Cosa è la borsetta del gomito?

La borsite del gomito è una condizione che si verifica quando il bursa diventa infetto o infiammato. La borsa è la parte scivolosa della punta del gomito tra la pelle sciatta e le ossa del gomito. La borsa è piatta e la sua funzione è quella di permettere alla pelle di muoversi liberamente sopra l’osso sottostante. La borsite del gomito è chiamata anche borsite di olecranone e i pazienti affetti da questa malattia sperimentano la raccolta di liquidi nella borsa. Quando il liquido si accumula, dolore e gonfiore lo accompagnano.

La borsite nel gomito può derivare da alcune cause diverse, tra cui traumi, infezioni, condizioni mediche e pressione. Una caduta sul gomito o un duro colpo a questa parte del corpo può causare la bursa a raccogliere fluidi e gonfiori, portando a borsite di gomito. Un infortunio che rompe la pelle può permettere ai batteri di entrare nella borsa, provocando un’infezione che porta alla raccolta di liquidi, all’intestino e al gonfiore. Se l’infezione non viene trattata, il fluido può diventare pus, che è molto pericoloso per il paziente. Le condizioni mediche che possono portare alla borsite del gomito includono l’artrite reumatoide e la gotta, e la pressione sul gomito, come ad esempio appoggiandola mentre si appoggia su una superficie dura, può anche causare borsite.

Il primo sintomo della borsetta del gomito è gonfiore: in questo modo il paziente si accorge che ha un problema con il gomito. La borsa si estende, che provoca dolore nelle estremità nervose del gomito. Alla fine, la borsa diventa così grande che la persona sperimenta meno mobilità nel gomito di prima. Se la borsite nel gomito è il risultato di un’infezione, altri sintomi causano la pelle intorno al gomito per diventare rosso e caldo e il paziente può provare febbri, brividi e sudorazioni e raschiare o tagliare dalla regione infetta. L’infezione deve essere trattata subito, o può diffondersi nel flusso sanguigno, che diventa estremamente pericoloso per il paziente.

Se una persona crede di avere sintomi di borsite di gomito, è necessario consultare immediatamente un medico. I medici possono spesso diagnosticare la borsite solo eseguendo un esame, ma è sempre una buona idea fare una radiografia solo per essere sicuri. Se la diagnosi non è chiara, può essere effettuata anche una RM, ma di solito una radiografia sarà un’indicazione chiara.

Il trattamento con borsite al gomito può essere non chirurgico o chirurgico. Il trattamento non chirurgico comporta la rimozione del fluido dalla borsite, e sono generalmente prescritti farmaci antibiotici per impedire l’infezione a progredire, se la borsite è probabilmente provocata da un’infezione. Il trattamento chirurgico deve essere utilizzato solo se il medico non è in grado di rimuovere il fluido in altro modo. In casi estremi, l’unico modo per curare la borsite è rimuovere la borsa.