Cosa è l’infiammazione della cartilagine?

L’infiammazione dei cartilagini, o lo chondritis, si verifica quando la cartilagine in qualsiasi luogo in tutto il corpo diventa infiammata, spesso portando a dolore e gonfiore. Il cartilagine si trova nelle articolazioni del corpo così come in altre parti del corpo come lo sterno, l’infiammazione della cartilagine può accadere per una serie di motivi, tra cui l’artrite o un semplice uso eccessivo. Più duro del tessuto muscolare e del legamento, la cartilagine non è altrettanto forte come l’osso, quindi se si verifica l’infiammazione della cartilagine, è di solito un indicatore di un altro problema più grave, come l’artrite. Il trattamento RICE può essere usato per alleviare il dolore associato a problemi di cartilagine.

Il trattamento RICE comprende le seguenti fasi: riposo, ghiaccio, compressione e elevazione. Questi passaggi permettono all’infiammazione di guarire se stesso, cosa che è probabile fare se viene offerta l’opportunità. I casi più gravi di infiammazione possono essere persistenti, tuttavia, e un medico può prescrivere farmaci anti-infiammatori per aiutare a ridurre l’infiammazione. Tali farmaci possono richiedere un certo tempo per essere efficaci, e prendere tali farmaci deve essere combinato con riposo sufficiente.

Uno dei tipi più comuni di infiammazione della cartilagine è il costochondrito, che si verifica quando la cartilagine delle costole diventa infiammata. Questo tipo di infiammazione può diventare piuttosto doloroso: molte persone che soffrono di costihondritis spesso sbagliano il dolore per un attacco di cuore. Poiché il dolore associato a questa infiammazione può imitare il dolore di condizioni più gravi, è consigliabile consultare immediatamente un medico se il dolore toracico si presenta. Costochondritis è spesso il risultato di una sorta di lesione o di tensione, ed è meglio trattato con riposo e spesso antinfiammatori.

L’infiammazione dei cartilagini nelle articolazioni può essere particolarmente fastidiosa in quanto può inibire il movimento e influenzare la capacità di partecipare alle attività quotidiane. I malati di artrite devono spesso affrontare questo tipo di infiammazione. Il trattamento del RICE può essere utilizzato per gestire il dolore e sono disponibili farmaci per alleviare alcuni dolori associati a questa infiammazione. In casi più rari, la chirurgia può essere necessaria per rimediare alla causa dell’infiammazione, che può essere deformità ossea che derivano da degradazione associata all’artrite.

Il flusso di sangue alla cartilagine è abbastanza basso, il che significa che il tempo di guarigione può essere prolungato. In alcuni casi, la cartilagine non può ripararsi e il tessuto cicatriziale si sviluppa. Se la cartilagine si abbassa abbastanza, può essere necessaria una chirurgia di sostituzione articolare per prolungare l’utilità di un particolare giunto. Questa procedura può essere abbastanza dolorosa e la riabilitazione associata può richiedere diversi mesi.